News

AlpiYò, cooperare per crescere

Il sodalizio fra la Latteria di Chiuro e la Cooperativa Sociale Il Sentiero continua a dare i suoi...

AlpiYò, cooperare per crescere

Il sodalizio fra la Latteria di Chiuro e la Cooperativa Sociale Il Sentiero continua a dare i suoi “frutti” e dà il benvenuto alla mela di Valtellina IGP.

Bisogni diversi ma obiettivi comuni: questi i fattori che, nel 2012, hanno determinato l’inizio di un proficuo confronto fra la Latteria di Chiuro e la Cooperativa Sociale Il Sentiero.
Da allora, le due importanti realtà valtellinesi hanno dato il via ad una collaborazione che, ancora oggi, non smette di crescere e di investire nella qualità e nell’innovazione del prodotto.
Caratteristiche queste imprescindibili, soprattutto se il mercato di riferimento è quello dello yogurt, sempre più affollato ed esigente.

Insomma, le due Cooperative sono partite insieme e insieme sono rimaste, condividendo scelte  strategiche, acquisendo specifiche competenze e affrontando le inevitabili difficoltà.
Fra gli aspetti che le accomunano c’è senza dubbio una vision strettamente legata alla valorizzazione del territorio e del suo capitale umano, che da sempre si concretizza con ingenti investimenti in impianti tecnologicamente avanzati e nella professionalizzazione e formazione dei dipendenti.
Un’esperienza che rientra a buon diritto fra le “best practises” in ambito locale e non solo, e che sta all’origine di una crescita virtuosa con positive ricadute sui fronti occupazionale, sociale, economico e ambientale.

In tal senso Alpiyò è di fatto un “prodotto sociale”: il Sentiero, infatti, è stato in grado così di dimostrare,
grazie anche alla Latteria, che è possibile fare attività d’impresa con ottimi risultati occupando persone in situazioni di svantaggio o di grave marginalità. Da qui lo slogan “buono fino in fondo” con il suo duplice rimando: la confettura che sta in fondo al barattolo e i benefici livello sociale e di promozione umana.

Le migliori premesse per presentare il progetto “AlpiYò cooperare per crescere”, insieme ai due nuovi prodotti che ne diventano gli apripista.
Questa mattina infatti, insieme a Vittorio Ciarrocchi, Presidente della Cooperativa Sociale Il Sentiero, Emanuele Bertolini, Presidente della Camera di Commercio di Sondrio, Carlo Maria Recchia, Delegato Regionale Coldiretti Giovani Imprese e Massimo Sertori, Assessore agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni di Regione Lombardia, abbiamo inaugurato le nuove linee Alpiyò Composte e Alpiyò Nettari,  che danno il via ad una nuova stagione di golosità “a tutta frutta”.
In questo percorso Latteria di Chiuro e il Sentiero danno il benvenuto ad una nuova importante collaborazione: quella con la Società Agricola Cooperativa Melavì, la più grande realtà cooperativa della Valtellina nella produzione delle mele.
Con la sua Mela di Valtellina IGP, Melavì fornirà una materia prima di eccellente qualità, che si fregia per altro di un importante riconoscimento europeo.

Insomma, una partnership che nasce dal territorio per il territorio e che, oltre ad offrire agli estimatori di AlpiYò, tante nuove chicche tutte da gustare,  segue una direzione univoca: quella dello sviluppo e della crescita locale.

news_nettare

conserve