Curiosità

Mucche felici producono latte più nutriente

Una ricerca americana ha dimostrato la correlazione positiva fra il benessere delle mucche e la...

Mucche felici producono latte più nutriente

Una ricerca americana ha dimostrato la correlazione positiva fra il benessere delle mucche e la quantità di calcio nel loro latte.

Mucche felici producono latte più nutriente: non è solo un modo di dire, ma il risultato di una ricerca condotto dall’Università statunitense del Wisconsin-Madison e pubblicata nel 2016 sul Journal of EndocrinologyLo studio è nato dall’esigenza di contrastare il fenomeno dell’ipocalcemia, che nel Nord America interessa circa il 5-10% della popolazione di vacche da latte, in particolar modo nei momenti immediatamente prima e dopo il parto.

Obiettivo dei ricercatori: indagare quanto la serotonina, l’ormone del benessere, potesse influire sui livelli di calcio nel sangue e nel latte di capi di razza Holstein e Jersey durante il periodo che va dal concepimento al parto.

Sebbene con delle differenze fra una razza e l’altra, i risultati hanno hanno evidenziato in entrambi i casi un miglioramento dei valori generali di calcio nell’organismo, senza che la resa del latte ne risentisse.
Una scoperta interessante, che ci porta a riflettere sempre di più sull’importanza dello sviluppo di tecniche d’allevamento sostenibili, utili a garantire agli animali una migliore qualità della vita e a favorire la produzione di un latte più ricco.

E’ proprio con l’obiettivo di approfondire questa correlazione tra il benessere delle vacche e un prodotto di maggiore qualità, che lo scorso ottobre è nato il Centro di ricerca Romeo ed Enrica Invernizzi per le produzioni lattiero-casearie sostenibili (Crei). Si tratta di un polo all’avanguardia situato presso la sede di Piacenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, finalizzato alla progettazione di una vera e propria azienda agricolo-zootecnica del futuro, dove avviare programmi di ricerca innovativi nell’ambito della filiera latte-formaggio.

Un tema, quello dell’origine animale e del made in Italy nel settore lattiero-caseario, sempre di grande attualità, che anche Latteria di Chiuro ha particolarmente a cuore: basti pensare alla cura che mettiamo nella valorizzazione del nostro territorio e dei nostri produttori, e all’attenzione che riserviamo alla tutela del benessere dei nostri animali.
Questo contesto sembra portarci sempre più vicino ad un modello di azienda agricolo-zootecnica del futuro, dove la ricerca scientifica sarà progressivamente focalizzata sul monitoraggio e su una maggiore tutela della qualità della vita del bestiame, per mucche più felici e un prodotto più buono, sano e nutriente.