Biologico

Latteria, sempre più BIO e internazionale

Rimanere piccoli, ma dialogare con i grandi: questa la visione aziendale che oggi guida la Latteria...

Latteria, sempre più BIO e internazionale

Rimanere piccoli, ma dialogare con i grandi: questa la visione aziendale che oggi guida la Latteria di Chiuro, reduce da mesi di lavoro intenso sia in Italia che all’estero, ma soprattutto di sfide vinte anche a livello internazionale. Infatti, come ha sottolineato il Presidente Franco Marantelli, gli investimenti e le azioni intraprese dall’azienda negli ultimi due anni si sono concentrati proprio sull’incremento della produzione bio e dell’esportazione, ed è in questa direzione che Latteria di Chiuro punta a crescere sempre di più.
Due sole parole, quindi, bastano a riassumere questa tendenza: “bio” ed “estero”.

I prodotti della Latteria di Chiuro: #semprepiùBIO…

L’hashtag che spesso si legge nei canali social di Latteria di Chiuro non potrebbe essere più chiaro: ad oggi il 30% del latte in ingresso proviene da aziende agricole valtellinesi certificate bio.
Nel giro di due anni l’obiettivo aziendale è quello di raggiungere i 50 punti percentuali, e, sul lungo termine addirittura il 100%.
Una mission chiara e consapevole, in cui Latteria di Chiuro crede fortemente, tanto da essere, a livello nazionale, fra le poche aziende strutturate per trattare latte biologico di filiera.
Piccoli passi per ora, ma pensati per arrivare ad avere un “cuore verde” nel giro di pochi anni.

…e #buoniintuttoilmondo

E’ proprio grazie alla svolta bio che Latteria di Chiuro si sta distinguendo sempre di più anche nei mercati internazionali.
L’interesse riscosso fra i buyers intercettati durante le fiere internazionali dedicate al biologico è stato notevole, al punto che attualmente l’azienda esporta a Hong Kong, Budapest, Baku, Azerbaigian e Germania.
Fra le partecipazioni più recenti:

  • Biofach 2017 (Norimberga) – la fiera trade leader mondiale nel settore degli alimenti biologici,
  • Summer Fancy Food Show 2017 (New York), la più grande manifestazione del Nord America dedicata alle specialità alimentari e alle innovazioni del settore.

Inoltre, Latteria di Chiuro è presente anche in Canada, Spagna e Portogallo, grazie ai delegati che in loco non solo vendono i prodotti made in Valtellina, ma si fanno ambasciatori dell’azienda per promuoverne i valori e le best practice.

Prospettive future

Come dichiara il presidente Marantelli, la soddisfazione per il percorso intrapreso si accompagna alla consapevolezza delle nuove e importanti sfide che lo caratterizzeranno.
Fra queste ci sono i coraggiosi investimenti che già dal 2015 vengono destinati all’innovazione tecnologica, condizione imprescindibile per garantire un’indiscussa qualità di prodotto.
Ma è proprio grazie a questi investimenti che oggi Latteria di Chiuro è un’azienda in costante crescita, riconosciuta e premiata a livello nazionale e internazionale.

Fra le novità più recenti, c’è la nuova linea di burro in 4 formati che la Latteria presenterà proprio in queste settimane.
Un packaging del tutto rinnovato, ma, soprattutto, un processo produttivo basato su tecnologie di ultima generazione, che consentirà di valorizzare al massimo le panne fresche, per una qualità davvero superiore del prodotto.