Certificazioni

Qualità e sicurezza IFS, rinnovo a pieni voti per la Latteria

Esame passato a pieni voti per mantenere il bollino IFS, l'International Food Standard. Nei giorni...

Qualità e sicurezza IFS, rinnovo a pieni voti per la Latteria

Esame passato a pieni voti per mantenere il bollino IFS, l’International Food Standard. Nei giorni scorsi la Latteria ha completato il percorso per il rinnovo di questa certificazione volontaria, riconosciuta a livello mondiale sotto la supervisione di Global Food Safety Initiative (GFSI) per promuovere qualità e sicurezza alimentare in tutta la filiera produttiva. Il punteggio ottenuto è 98,87%, che conferma la nostra cooperativa nell’“Higher Level” previsto dal sistema IFS: una bella soddisfazione!

La certificazione IFS riguarda qualità e sicurezza dei prodotti e dei processi produttivi, ma non soltanto. A comporre il punteggio finale sono anche indicatori legati al servizio verso i clienti e alla gestione del personale.

IFS: dalle materie prime all’etichetta, tutto controllato

Qualche esempio degli elementi specifici valutati per la certificazione? Materie prime selezionate, sistema di gestione per la qualità documentato, controllo di processo, trasparenza nelle etichette, rapporto di fiducia tra produttore e consumatore, rispetto dell’etica sociale, sostegno per un’economia virtuosa del territorio.

Punti importanti, che riguardano diversi ambiti della vita dell’azienda. E se pensiamo che concetti come l’attenzione alla qualità, la fiducia, la trasparenza, il rispetto del territorio sono al centro del lavoro quotidiano della Latteria di Chiuro, non è difficile comprendere la nostra soddisfazione per l’esito di questo rinnovo.

Un passo dopo l’altro, per migliorare sempre

Siamo orgogliosi di poter affermare che ogni socio e ogni lavoratore della Latteria di Chiuro contribuisce in modo sostanziale a questo risultato, ogni giorno, ciascuno nel proprio campo di attività. Il prossimo appuntamento con il rinnovo sarà nell’autunno del prossimo anno. Come sempre, lavoreremo ogni giorno per innalzare ancora i nostri standard, in tutti gli ambiti dell’attività. Per intanto, ci godiamo questo “bel voto”, pronti a trasformarlo in uno stimolo per continuare a migliorare.